Rito del Vino per augurarsi un futuro inebriante

This article has not been translated yet to English language. If you want you can translate it with Google translator

Rito del vino
Il vino è tra le più antiche bevande scoperte dall'uomo.
Se ancora non sapete in cosa consistono le cerimonie simboliche, vi invito a leggere l'articolo dedicato prima di approfondire i singoli riti, in caso contrario, buona lettura!

Il vino è una delle bevande più remote della storia del mondo, basti pensare che la più antica cantina scoperta risale a più di 6000 anni fa. La ritualità si può dire sia nata con il vino stesso, una bevanda considerata talmente importante da avere delle divinità da dedicare solo a lei, la vendemmia stessa assume un significato rituale con valenza sociale e di comunione molto forte. Il vino è usato in forme diverse, oltre che nei brindisi benauguranti, sia in cerimonie religiose (bevuto dal celebrante) che in cerimonie di natura completamente diversa, come i vari delle navi e la tradizionale rottura di una bottiglia di champagne.
Nelle cerimonie nuziali la caratteristica del vino che viene evidenziata, è quella di migliorare con il tempo, diventando un augurio per il futuro del matrimonio che si sta celebrando.
Durante la cerimonia, la bottiglia di vino prescelta verrà sigillata in una scatola o in un baule, insieme ci si possono mettere lettere d'amore, pensieri, foto o altre cose che vorrete rivedere o rileggere negli anni a venire, facendola diventare una vera e propria scatola del tempo. Il proposito sarà quello di aprirla dopo un numero predefinito di anni (di norma 1, 5 o 10, dipende anche dal vino che si sceglie e dall'invecchiamento consigliato).
Non è obbligatorio aspettare il giorno prefissato, se la coppia dovesse avere un momento di difficoltà, aprirla precocemente può aiutare e ricordarsi il perché ci si è sposati e diventare la chiave per superare un periodo difficile. Il momento in cui si apre la scatola e, di conseguenza, il vino diventa esso stesso un rito, che può essere compiuto in totale intimità oppure durante una cerimonia per il rinnovo delle promesse nuziali condivisa con i propri affetti, oltre che l'occasione per rinnovare il contenuto della scatola con una nuova bottiglia e dei nuovi propositi per il prossimo rinnovo delle promesse.
Le possibilità di personalizzazione sono elevate, nella scelta del vino piuttosto che una bevanda diversa (l'importante è che duri fino alla data prescelta), nella decorazione e nel contenuto della scatola, si possono invitare altre persone ad inserirvi i loro auguri.

 Vedi gli altri riti

Le parole, come in tutti i riti, sono ciò che trasformeranno un momento significativo in una cerimonia personale, emozionante e coinvolgente. Se volete iniziare a scrivere insieme a me la vostra, non vi rimane che contattarmi!

Contact us!